Festival dell’andare a Massa

Festival dell’andare a Massa

Festival dell’andare a Massa

Domenica 21 giugno l’Hotel Villa Maremonti sarà felice di ospitare un grande attore di cinema e teatro Augusto Fornari con il monologo “Amnesie di un viaggiatore senza biglietto”.

Il signore Amnesia è intelligente e divertente, sa di sapere, ma non rammenta.
Recital per interrogativi che assillano l’esistenza a cui cerca di fornire risposte il signor Amnesia di cui Fornari è autore ed interprete.
Il protagonista riesce a comunicare attraverso sprazzi di memoria, “corti circuiti” nel suo arrovellarsi. Ne deriva una passerella di amnesie comiche, poetiche, graffianti, in cui sfilano dubbi, certezze, stupidità, intelligenze, splendori e miserie umane provocate dall’uomo stesso.

Attore di teatro e cinema (Basilicata coast to coast di Rocco Papaleo, appare in To Rome with love di Woody Allen), televisione (Il commissario Manara) Fornari ha firmato anche la regia di Boheme di Puccini al Carlo Felice.

L’ingresso della serata domenica 21 giugno è gratuito e garantito fino ad esaurimento posti.

Lo spettacolo teatrale fa parte della prima edizione del Festival dell’Andare promosso dall’associazione Culturale Meridiani e Paralleli costituita da strutture ricettive che hanno voluto aprire le loro porte all’arte, alla musica, allo spettacolo e al teatro.

L’intenzione e di creare momenti di svago e di stimolo culturale per i loro ospiti e a tutti quelli che desidereranno partecipare a queste serate.

Chi siamo? Dove siamo? Siamo fermi? E se ci muoviamo, verso dove andiamo? Perché ci andiamo? E a fare cosa? A queste grandi domande, i protagonisti di “Amnesie di un viaggiatore senza biglietto” hanno un sacco di risposte: ma nessuna di queste è quella giusta!

Be Sociable, Share!

Tutti i nostri articoli